I nomi dei cani

Oggi vi propongo un piccolo “gioco”. In realtà è una cosa molto seria, ma credo possa essere divertente per tutti, sia per chi contribuirà partecipandovi sia per chi, come me, è curioso dei risultati. Di cosa vi sto parlando? Di nomi di cani da pastore: nomi attuali, nomi del passato. L’idea è venuta ad un mio amico che più volte mi ha dato dei preziosi aiuti per i miei libri. Tutta l’ortografia dei termini in piemontese e in patois delle mie opere (soprattutto “Dove vai pastore?”) è stata curata da Matteo Rivoira, che qualche tempo fa mi ha scritto per propormi un suo progetto.

Vorrei provare a fare un repertorio di nomi di cane di pastore. Ovviamente non ho tempo di andare di alpeggio in alpeggio, mi chiedevo se tu potessi darmi una mano. Vorrei usare il materiale per scrivere un breve saggio in onore di un maestro che, oltre che filologo, ha la passione per i cani!“. Nomi di cani in questi anni ne ho sentiti molti, ma adesso internet permette di recuperare facilmente dati e testimonianze direttamente dagli allevatori, che… oltre a pascolare e lavorare in stalla, “navigano” da pc e da smartphone.

Ecco allora un facilissimo questionario che Matteo ha messo a punto dopo che ci siamo consultati su alcuni aspetti. Non ci sono solo più i cani da conduzione, ma anche i cani da guardiania e, molto probabilmente, i nomi utilizzati sono diversi per queste “new entries”, mentre per i cani da lavoro ci saranno nomi più classici: Fiume, Linda, Lampo, Fero, Luna, Kira, Lupo… E’ solo una mia idea? Vedremo cosa risponderete. QUI potete entrare nel questionario. E’ facilmente accessibile anche da cellulare. Bastano pochi minuti per la sua compilazione.

Per i più giovani di voi, ci fareste un gran favore rivolgendo le domande ai vostri genitori o, meglio ancora, anche ai vostri nonni, per avere un quadro più ampio possibile sui nomi di cani utilizzati adesso… e nel passato (se ci sono differenze o se i nomi continuano a tramandarsi).

Cani usati con le pecore, con le capre, con le vacche, cani meticci, cani di razza. L’importante è che si parli di cani che hanno a che fare con l’allevamento, perchè questo è l’ambito dell’indagine di Matteo. Non c’è un’area territoriale, tutti i vostri contributi saranno benvenuti.

Io & Grey ovviamente abbiamo già partecipato! Adesso tocca a voi. Matteo mi ha promesso che sarò tra i primi a conoscere i risultati della ricerca, quindi li condividerò con tutti voi. A me l’idea stuzzica parecchio, avevo letto anni fa un interessante articolo che parlava di una ricerca analoga (una tesi di laurea) sui nomi delle vacche. Siete pronti allora? Via con la compilazione QUI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...