Terreni da pascolare

Buongiorno,mi chiamo Maurizio e vendo un terreno da pascolo di circa 55.000 mq a Cavaso del Tomba sul monte Monfenera (TV). Se interessati contattatemi pure a questo indirizzo e-mail rugiada_moon@live.it. Grazie (14.05.17)


Mi chiamo Maria, ho appena creato una azienda agricola con l’intenzione di fare agricoltura bionidamica in Piemonte tra Asti e Torino. Siamo interessate a trovare qualcuno a far pascolare il suo gregge per migliorare la fertilità dei suoli. Non facciamo assolutamente uso di diserbanti e pesticidi. cercasi pastore con gregge di capre per pulizia erbacce e spine in terreno posto in zona Albugnano (AT), no perdi tempo. Cel 335-6638834 (03.03.17)


Salve scrivo dalla sardegna sarei interessato a prendere un azienda agricola in mezzadria o affitto con possibilità in futuro d’acquisto vorrei allevare pecore capre muche maiali la tenuta deve essere abbastanza grande da con sentirmi di mandare avanti una famiglia numerosa Anton80spina@gmail.com (08.02.17)


cercasi pastore con gregge di capre per pulizia erbacce e spine in terreno posto in zona cassino, no perdi tempo. dimasciodanilo@gmail.com (19.1.15)

———————-

Ho appena acquistato un piccolo podere e pensavo, con il suo aiuto, di trovare pastore con gregge interessato a collaborare o eventuale affitto.Il podere si trova in Castelvetro di Modena località Levizzano i terreni sono circa 20 ettari poi c’è casa stalla fienile e piccolo laghetto il tutto vecchio ma in discrete condizioni la proprietà confina con piccolo fiume,adesso con poca acqua corrente, e tanti altri terreni e boschi incolti.Non ho esperienze (ho già un impiego) nel settore ma vorrei imparare. cell. 333 5959837 casa 059 741067 cerco, se possibile, persona  con gregge ed  esperta per eventuale collaborazione o affitto,  preferirei la prima proposta. Michele (18.07.14)

—————————-

Ciao, vivo in Val Curone, sull’appennino Ligure Piemontese con 30 ettari di terreni, case e stalle.
Ci sono concrete possibilità di creare attività di vario tipo valorizzando le attitudini delle persone.
Desidero condividere tutto questo preferibilmente con giovani donne, costruendo insieme un progetto di vita autosufficiente e comunitario nel rispetto della natura e degli animali, Marta maza1@tiscali.it  (02.07.14)

————————–

cerco un socio onesto x poter acquistare assieme una baita o un rustico da ristrutturare con almeno due ettari di terreno a pascolo e a bosco nelle dolomiti orientali , cadore, ampezzano,comelico…ma anche nel primiero o in val di fassa . Una spesa contenuta per poi quando si puo sistemare e andarci a vivere.Mia e mail e’
Khriss88871@gmail.com
Mio tel.3297351325

————————–

offro in affitto per pecore, capre, cavalli, asini stalla dismessa 1200mq e piano sopra per fieno, circondata da 6 ha pascolabili (con sopra alberi da legno) e altri 5 ha di fronte: terreni certificati bio. Zona Castions di Zoppola PN.  Spazi per laboratorio e abitazione, possibile agriturismo”. Grazie, Elda De Cecco, tel 3206045302 (22.04.14)

————————–

Salve! Mi chiamo Massimo e sto cercando di continuare l’attivita’ che mio padre ha svolto per 45 anni. Allevamento ovini con produzione di formaggi e ricotta + allevamento maiali.
Il proprietario del terreno sta cercando di mandarci via perche’ vuole costruire nuove villette da affittare. Non sappiamo come poter dare un ricovero al bestiame e rischiamo di dover vendere tutto e cessare l’attivita’.
Ho letto un annuncio sul blog, veniva data disponibilita’ di pascolo c/o un’azienda agricola tra Prato e Pistoia, ho inviato la mail mariaerre@email.itma mi dice che il destinatario e’ errato. Sarei molto interessato ma non so come poter rintracciare la persona!!! Nel caso dovesse leggere il post la prego di contattarmi.
Io abito a Vaiano (PO), cerco un terreno di almeno 100.000 mq da affittare. Vanno benissimo i comuni di Prato, Vernio, Montemurlo Carmignano e limitrofi…… insomma sono disposto a fare sacrifici per poter continuare a svolgere il lavoro che amo.
Se c’e’ qualcuno che puo’ darmi una mano la mia email e’ gothan@tiscali.it.
Grazie a tutti anticipatamente per la disponibilita’. Buona giornata!! (12.06.2013)

—————————

Sono bisognosa di pascolo per aiutare l’ultimo pastore romagnolo a cui hanno venduto le terre!! Ha 250 caprette e pecore di Langa da spostare da qui a 4 mesi vi prego aiutateci!! Può investire in piccola ristrutturazione o recinti.E comunque ci adattiamo. Il Pastore si chiama Mauro ha un gregge di 250 tra pecore e caprette abita in romagna ed è disperato perche lo hanno multato e gli hanno venduto i pascoli! Avrebbe bisogno di una decina di ettari di pascolo e un ricovero per l’inverno se il clima è freddo. Si sposta dovunque pur di non dar via i suoi animali da cui ricava latte e formaggio. Cerca anche collaborazione eventualmente. 3280346115 (18.02.2013)

——————————

Mi chiamo Enrico Cauda, ho una azienda agricola biologica a Santo Stefano Roero (CN) (vicino ad Alba). Sono interessato a trovare qualcuno che possa far pascolare i suoi animali nei nostri vigneti nel periodo post vendemmia fino a primavera, per migliorare la fertilità dei suoli. Non facciamo assolutamente uso di diserbanti e pesticidi… enricocauda@inwind.it

——————————

Ho un’azienda agricola in toscana, (in collina a circa 250 mt.di alt.) , circa 25 km da Firenze verso ovest, e precisamente fra Prato e Pistoia.
Abbiamo vigneto e circa 40 ha di oliveto,oltre a circa 50 Ha di bosco.  Coltiviamo con il metodo biodinamico da 10 anni con grande soddisfazione ed in modo assolutamente intransigente,in mezzo ad un ambiente che diventa sempre più ostile, vediamo anche le difficoltà di sopravvivenza per le nostre api…

Leggevo  delle difficoltà che trovano oggi i pastori, ed avrei pensato che potrei mettere a disposizione di un pastore , per il pascolo in primavera, gratuitamente, il nostro terreno olivato: potrebbe forse essere utile per il pastore, ed io avrei in cambio l’erba tagliata sotto gli olivi, evitando di mandare nei campi un trattore che inquina consumando carburante. Fra l’altro la presenza degli animali in un’azienda agricola è importantissima, ma anche qui dalle nostre parti non c’è più nessuno che sa tenere gli animali… Durante i giorni di permanenza qui da noi naturalmente metterei a disposizione un alloggio per il pastore, per poter dormire e mangiare… chissà se questa iniziativa potrebbe interessare a qualcuno. Fra l’altro qui siamo in collina, ma vicinissimi alla pianura che è intensamente abitata, e potrebbe essere davvero un’iniziativa interessante. Fino a 50 anni fa queste colline erano piene di mucche, pecore, capre…  era bellissimo!

Spero di avere qualche indicazione in proposito mariaerre@email.it

  1. Ciao

    sono Simona e scrivo dal Piemonte. Con mio marito Marco stiamo mettendo a posto una baita sopra le montagne del biellese sopra la cittadina di Sordevolo, in zona Trappa. Altitudine circa 1200 m.Qui c’è del pascolo e Invitiamo i pastori del pascolo vagante a contattarci se vi interessa del posto per far pascolare i vostri greggi durante l’anno. La nostra idea è che le baite non rimangano chiuse e siano a servizio di chi ne ha bisogno e permettere al pastore errante di far tappa da noi….lasciandogli stalle e prato e uso della casa se fosse interessato al posto.
    contattateci via mail se vi interessa la proposta o siete curiosi di venire a vedere il posto per farvi una idea
    saponina@libero.it
    antartica60@gmail.com

    ciaooo

  2. ciao paolo e una grande idea verramente ma si deve calcolare anche da dove siamo
    noi pastori e per passare un inverno i tuoi 100h sono pochi dovresti vedere
    se qualcuno li vicino ce ne a ancora da pascolo

  3. ciao simona sono un allevatore della sardegna sarebbe proprio il posto ideale venire li a pascolare le pecore se ce ancora l,offerta sarei disposto venire e vedere contatammi ilmio ntel 3403724131

    • Ciao siamo in trattativa con un ragazzo di 18 anni che pascola 60 pecore. Ma qui nel biellese potrebbero esserci altre opportunità? si può provare a chiedere ai comuni montani del circondari……se volete venire per farvi un idea….

  4. Ciao sono Roberto recentemente ho ereditato l’Azienda Agricola di mio nonno in Umbria vicino Città della Pieve, sono circa 100 ettari a 400 m.t.s.l.m. di cui 50 ettari seminativi 15 ettari di pascolo 35 ettari di bosco pascolabile con stalla 800 mq. concimaia, raschiatori e nastri, una casa recentemente ristrutturata, acqua, energia elettrica, f.m. e telefono, attrezzatura per semine e fienagione e due trattori. A circa 8 km. di distanza dal centro aziendale 80 ettari di pianura a seminativi. Cerco un allevatore che abbia un gregge o mandria per condurla insieme.

  5. Buon giorno ho letto il suo blog solo oggi (non conoscevo questo sito) io sono un allevatore di ovini e sono fortemente interessato alla sua proposta.se mi vuole contattare le invio il mio indirizzo.distinti saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...