Spezzatino di capretto con patate e piselli

Altra ricetta, per avere scelta per il menù di Pasqua. Anche se ben sapete che io non mi stufo di ripetere di consumare queste carni tutto l’anno e non solo durante le festività. Inoltre quest’anno molte capre sono in ritardo con i parti, quindi i capretti non saranno pronti per Pasqua e ci sarà disponibilità nel mese di aprile o anche oltre.

Spezzatino di capretto con patate e piselli

Volendo, possiamo sostituire l’agnello al capretto anche in questa ricetta.
– 1kg di patate
– 800g di spezzatino
– 250g di piselli sgranati
– 3l di brodo di verdura
– 100ml di vino bianco
– 1/2 cipolla
– olio extravergine d’oliva
– pepe
– salvia
– sale
– timo

Procedimento: Preparare il brodo. Tagliare finemente la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con l’olio extravergine d’oliva. Rosolare la carne nell’olio e, quando ha preso colore, aggiungere il vino bianco. Continuare la cottura per un’ora aggiungendo il brodo fino a coprire la carne; unire anche timo, salvia, pepe e sale.
Tagliare le patate a pezzi regolari. Dopo un’ora di cottura della carne, aggiungere le patate e i piselli e, se si è asciugato troppo, bagnare con altro brodo. Cuocere ancora mezz’ora, quindi servire ben caldo.

  1. buona sera ,buona ricetta ma foto un po “smorta” dovrebbe colorare il piatto con un ciuffo di prezzemolo ,fetta di limone o pomodoro o tutti e 3 sarebbe ancora più invitante
    buon lavoro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...