Costine di agnello marinate

Ve lo dico sempre di mangiare carne ovicaprina tutto l’anno e non solo a Pasqua, però so che molti di voi è soltanto in questo periodo che si accingono ad utilizzare, per tradizione, queste carni. Prima della ricetta, vi ricordo ancora una volta di cercare carne italiana, possibilmente della vostra regione o che comunque abbia compiuto il minor tragitto possibile!

Costine di agnello marinate

Ingredienti (4 persone)

2 costine di agnello o, se avete le bistecchine, calcolatene almeno 3 a persona; erbe aromatiche (menta, timo, erba cipollina, un bel mazzetto di ciascuna); 1 limone, sale grosso, olio evo

Disponete le costine (o le bistecchine) in una teglia, cospargetele con un bel pizzico di sale grosso, irrorate con il succo di un limone. Tritate le erbe aromatiche e cospargetele sulla carne. Dopo una mezzora, voltate la carne e lasciate marinare ancora. La durata della marinatura varia in funzione del gusto personale. Scaldate ad alta temperature una padella antiaderente con un filo d’olio e fate dorare la carne, che abbia una bella crosticina su ambo i lati. Se avete le costine e non state usando delle bistecchine, rimettete la carne nella teglia con la marinatura, coprite con un foglio di alluminio e mettete in forno a 180° per almeno mezz’ora. Controllate che il liquido di marinatura non si asciughi completamente e non bruci. La carne deve risultare bella morbida. Tagliate a pezzi e servite con contorno a piacere.

Annunci

  1. Non c’è una tradizione da mantenere in casa mia, ma non ho mai valutato di mangiare più spesso questo tipo di carne, è più buona? meno grassa? più salutare? Gli insaccati suini e le braciole di vitello son più facili da acquistare, anche perchè dalle mie parti non è poi così facile reperire carne ovina o caprina; ricordo una volta che bisognava ordinarla qualche settimana prima nella piccola macelleria di paese, oramai scomparsa con il suo proprietario.

    • sul “più buona”, ovviamente è una questione di gusti. a me piace molto. più salutare sicuramente sì se paragonata al maiale… teniamo conto che gli ovini sono allevati principalmente al pascolo, quindi… mangiano quasi solo erba!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...