Un pastore che se n’è andato

Sono stati numerosi gli amici che mi hanno segnalato la scomparsa di un pastore. Si chiamava Dino, più conosciuto come “il Grillo” originario della Valsesia. Io l’avevo incontrato mentre lavorava per altri pastori. Non so se possedesse animali suoi, a quel tempo credo di no, piuttosto lavorava come aiutante per altri allevatori, soprattutto nell’area Nord-orientale del Piemonte. Il decesso è avvenuto per cause naturali (pare) proprio in alpeggio. Non so di preciso quanti anni avesse, credo una quarantina.

La sua storia, per come la conoscevo io, raccontata da lui, ma soprattutto dagli altri, aveva numerosi chiaroscuri e purtroppo si è interrotta molto presto. Le storie dei pastori sono spesso complesse e ricche di aneddoti, ma quelle dei loro aiutanti tante volte lo sono ancora di più e raccontano vite grame, difficoltà, privazioni, eccessi, fughe dal mondo, disagio. Nel bene o nel male, ci ritroviamo comunque tutti qui a ricordare il Grillo e la sua voce roca, il mio ultimo ricordo di lui è proprio una telefonata, ma sarà passato ormai più di un anno, forse due.

Annunci

Una risposta

  1. Grillo era mio zio.. rimarra sempre nel mio cuore e ne approfitto x fargli un saluto.. CIAO ZIO MI MANCHI TANTO SEI SEMPRE NEL MIO CUORE. UN’ABBRACCIO FORTE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...