Senza parole

Di volta in volta, presentando “Di questo lavoro mi piace tutto”, racconto come sarebbe ormai necessario un seguito, perchè molte cose sono cambiate da quando ho raccolto le interviste tra la fine del 2010 e l’inizio del 2012. Ci sono coppie che hanno dato vita a delle famiglie, sono nati bambini e bambine a raccogliere l’eredità di un mestiere antico e appassionante, eredi “…a cui trasmettere tutto ciò che i nostri genitori hanno insegnato a noi…“, come raccontava una giovanissima allevatrice.

Ci sono società che si sono sciolte, perchè si può essere accomunati da una passione, da un lavoro, ma poi i fatti della vita posso dividere, anche drasticamente.

Ahimè c’è chi lotta con la malattia, perchè anche vivendo in montagna tra la stalla e i pascoli ci si può trovare ad affrontare dei brutti nemici che aggrediscono la salute.

Mai avrei pensato di venire a sapere, così all’improvviso, che un giovane intraprendente, pieno di sogni, di progetti, di voglia di fare, un giovane che aveva deciso di tornare alla montagna dopo aver iniziato altre strade che avrebbero potuto portarlo lontano… avesse compiuto una scelta di tutt’altro tipo, la più definitiva delle scelte. Non lo conoscevo bene, l’avevo incontrato solo quel giorno per l’intervista, conservavo un buon ricordo di lui e citavo il suo esempio ogni volta che mi capitava di presentare il libro al pubblico. Ciao Marco, chissà cosa ti ha portato a decidere così…

  1. Sul tuo libro descrivi le storie di tanti giovani. Dai giovani ci si aspetta allegria salute e spensieratezza, invece ci accorgiamo che spesso sono proprio loro che vivono con ansie, malattie e inquietudini. Alcuni hanno la forza di reagire e combattere mentre altri più fragili crollano. Un saluto a chi ci lascia e un “forza e continua a lottare che ce la puoi fare” a chi stringe i denti e piano piano va avanti. Gloria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...