La passione l’ho ereditata dai miei nonni

Ancora lettere di chi ci racconta la sua passione per gli animali. Oggi andiamo a conoscere Luana, residente nelle Valli di Lanzo, che mi ha contattata qualche tempo fa.

(foto L.Murru)

Ho 25 anni compiuti da poco (il  28/11) e fin da bambina ho avuto la passione per gli animali, ma soprattutto per le pecore. Adesso ne ho 15, ma il numero varia sempre a seconda delle nascite. Come lavoro faccio la segretaria in una piccola azienda al mattino e al pomeriggio mi occupo delle pecore e di tutti i lavori da svolgere nella stalla“.

(foto L.Murru)

La mia passione l’ho ereditata sia dai miei nonni paterni che da quelli materni. I miei nonni paterni in Sardegna hanno sempre avuto le pecore e questo mestiere è passato da generazione in generazione ora ci sono i miei zii che continuano, invece qua ci sono stati i miei nonni materni che hanno sempre avuto le mucche fino a qualche anno fa, poi mio nonno ha cominciato a non stare bene, e mia nonna da sola non ce la faceva e ha deciso di venderle, i miei zii e mia mamma non si occupano di questo“.

(foto L.Murru)

Dieci anni fa io e il mio fidanzato abbiamo deciso di prendere 3 pecore per tenere puliti i prati e boschi che abbiamo, poi man mano che passavano gli anni il numero è aumentato. Ci troviamo ad un’altezza di 800 m tutto l’anno, non andiamo sull’alpe perchè non abbiamo nessuna grangia, ma mi piacerebbe molto!!”

(foto L.Murru)

Ci sono persone che dicono: “Non c’è più nessuno che tiene animali…“. Forse è vero, rispetto ad un tempo. Però credo ci siano molti come Luana ed il suo fidanzato, che hanno qualche animale (pecore, capre, magari uno o due bovini) per semplice passione ed i loro “sacrifici” sono ancora più da apprezzare perchè non lo fanno nemmeno per reddito e vi dedicano tutto il tempo libero. Nello stesso tempo, avere questi animali fa sì che il territorio sia vivo e curato (tramite pascolamento e/o fienagione).

(foto L.Murru)

Volete ancora una “prova” della passione di Luana? Questa immagine direi che parla da sola. Grazie a Luana e, per tutti coloro che vorranno raccontarmi le loro storie, basta scrivermi mandando immagini e testo, io pubblicherò. Grazie anche a tutti quelli che mi invitano presso le loro aziende, ma purtroppo il mio tempo libero è sempre meno, quindi non ce la faccio proprio ad andare in giro come una volta.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...