Ricette per Pasqua: il capretto alla Civitese

Pasqua è l’unico momento in cui, da queste parti, la gente cerca carne di ovicaprini. Purtroppo alla fine la scelta cade sempre su animali “da latte”, molto giovani (cosa che scatena anche le obiezioni di molti). Come vi ho già detto più volte, io preferisco la carne “più fatta”, ma se vi scrivo ricette di pecora, montone o capra non ho idea di dove possiate poi reperire la carne, anche se i pastori vendono questi animali ai macelli.

Oggi così vi scrivo una ricetta che potete tenere da parte per Pasqua, in caso decidiate di cucinare capretto. L’avevo ritagliata tempo fa da “La Stampa” ed era stata fornita dal Ristorante Agorà di Civita (Cs).

Ingredienti: 1kg carne di capretto tagliata a spezzatino, alcuni pomodorini freschi, due peperoncini freschi, erbe aromatiche del Pollino (anice, coriandolo, ginepro, mentuccia, origano, rosmarino, salvia), un bicchiere di vino bianco secco, olio EVO, sale

Preparazione: Fate rosolare il capretto a fuoco vivace con l’olio, il peperoncino a pezzi e le erbe aromatiche tritate, quindi sfumate con il vino bianco e aggiungete i pomodorini, aggiustando di sale. A questo punto abbassate la fiamma e fate cuocere il capretto per un paio d’ore.

Questa è la ricetta originale… Io ho usato una pentola di terracotta ed ho fatto cuocere sul putagè, che mi garantisce la lunga cottura senza rischi di bruciature. Non avendo ingredienti freschi (a parte la salvia, rosmarino e la prima menta), ho usato semi di anice, coriandolo in polvere, bacche di ginepro secche raccolte in montagna, origano secco ed ho inserito anche un po’ di timo serpillo. Mi sono limitata a mezzo peperoncino (secco) e già così era abbastanza infuocato. In mancanza di pomodorini freschi, ho aggiunto qualche cucchiaio di salsa (poca, perchè non amo l’abbondanza di pomodoro). Molto molto buono, l’ho servito con patate al forno, ma si accompagna anche con del riso basmati bollito, in bianco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...