Agli altri giovani allevatori vorrei dire che è un mestiere magnifico

Anche se avrei da raccontarvi varie storie e soddisfazioni “da pascolo vagante”, il poco tempo a disposizione fa sì che oggi utilizzi un’altra delle belle storie ricevute da un giovane allevatore.

Mi chiamo Negro Brida Gabriele, sono nato il 20 03 1996, abito a Pralungo in provincia di Biella, subito sotto le montagne, all’incirca a660 metri slm, avendo quindici anni vivo ancora con la mia famiglia. Tengo delle pecore di razza biellese, due capre e una vitella. Io ho sempre avuto la passione per gli animali e sin da piccolo mio papà aveva una quindicina di pecore e qualche mucca, ma poi si è stufato e ho deciso di mantenere io il tutto. Tengo le pecore perchè sono la razza tipica e le capre così quando allargo nel bosco puliscono un po’ di rovi.

I miei non hanno contraddetto il mio inizio, però mi hanno detto che adesso avevo la scuola e dovevo finirla perchè senza un diploma non si fa nulla, ma se mantenevo i voti buoni me le lasciavano tenere. La mia piccola azienda è di tipo tradizionale, impostata da carne e se tolgo i capretti mungo le capre e metto il latte insieme a quello delle mucche di mio zio. Sono sempre in alpeggio d’estate a dare una mano al signore a cui do le mie bestie e ai mie amici!! Preferisco la pianura perchè ci sono altri svaghi, però l’alpeggio è una cosa magica, da soli in mezzo al verde con i propri animali, davvero una cosa magnifica!! Adesso mi sveglio all’incirca alle sei, vado in stalla faccio i lavori e se possibile metto le bestie nella rete, poi faccio colazione vado a scuola (istituto tecnico agrario). Quando torno alle due studio un’oretta poi vado al pascolo all’incirca per due ore e quando torno do ancora un po’ di fieno, poi mangio e il prima possibile vado a dormire. La cosa che mi piace di più è stare con i miei animali, vederli belli pieni e quando nascono capretti e agnelli, perchè vuol dire che ho fatto un buon lavoro e le ho mantenute bene. Quello che mi piace fare di meno è allargare quando c’è neve, perchè le bestie trovano meno da mangiare e quindi do molto più fieno e aumentano i costi. Le difficoltà sono state la morte di qualche pecora, ma quello rientra nel gioco.

Appena finisco la scuola mi piacerebbe andare ad abitare per conto mio in qualche cascinetto con una ventina di pecore e qualche capra e cinque o sei mucche e come lavoro andare con mio papà che fa il giardiniere! L’allevatore del giorno d’oggi rispetto a quello del passato ha sicuramente più mezzi e più apparecchi che facilitano il lavoro, ma magari meno esperienza rispetto a quelli del passato. L’allevatore dalle mie parti non è molto ben visto anche se ce ne sono moltissimi, però me ne “frego” del parere degli altri perchè se i sogni e le passioni non si coltivano rimarranno sempre in un cassetto !

Ho molti amici e riesco a vedermi e uscire con loro ma solo nel week-end. Molti di loro sono allevatori, ma anche no. Non perchè sono un allevatore devo aver amici allevatori d’altronde sono uguale agli altri quindi…!!! La maggior parte del mio tempo libero la dedico agli animali. Mi piace aver gli animali, ma non superare la trentina tra mucche capre e pecore perchè mio papà ha bisogno di una mano e quindi devo portar avanti il suo lavoro! Agli altri giovani allevatori vorrei dire che è un mestiere magnifico e che portino avanti queste tradizioni anche se da alcune persone malviste!

Annunci

  1. Ciao Gabriele, ti sono vicina in tutto quello che hai detto e ti auguro tanta fortuna anche se la zona, il biellese, e’ difficile perché fatto di industriale tit. Con la puzza sotto il naso….di allevatori ce ne sono tanti, soprattutto grossi ma anche i piccoli stanno aumentando quindi tieni duro e continua il tuo sogno!

  2. bravo sei un grande ammiro iragazi come te anche noi siamo allevatori contattaci noi siamo in toscana e abbiamo coddmio figlio sandro un allevamento di mucche da latte biologico il mio numero e 0564 579170 ciao ebuona fortuna che ce ne vuole tanta venturi saverio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...