Video da vedere e commentare

Oggi un po’ di video, per partecipare più attivamente al mondo della pastorizia, delle transumanze… e non solo. Mi aspetto anche un po’ di commenti, specie agli ultimi due che ho intenzione di mostrarvi.

Qui è un momento di questa transumanza, quando il gregge aveva ormai lasciato i pascoli del Moncenisio è stava scendendo verso valle.

Questa invece è la partenza della mandria dai pascoli di Bardonecchia, ultimi istanti prima di salire sui camion e scendere in pianura.

Veniamo adesso ad un video scoperto per caso in rete (guardo poco la TV e mi sono persa l’originale): di solito trovo interessanti le inchieste di Striscia la Notizia, ma questa volta non sono daccordo! Fortunati i bambini che vedono le pecore al parco giochi e… non mi vengano a dire che questi animali li spaventano, perchè altrimenti… povera Italia davvero! Piuttosto dovrebbero cercare di fare in modo che gli animali non vadano a sporcare i giochi, anche se dubito che il montone vada sullo scivolo o sulla giostra.

Quest’ultimo invece è il trailer di un film: avevo già sentito parlare di questa ragazza, Cheyenne, avevo visto delle sue foto in un libro. Mi chiedo una cosa, però. Conosco tante donne che fanno le pastore, anche da sole e non affiancando mariti e compagni. Guarda caso il film lo vanno a girare dove c’è una pastorella giovane e carina… A parte questo, ben venga qualsiasi cosa positiva che aiuti a far parlare di pastorizia!

A proposito di film, vi segnalo il blog di Manuele Cecconello, che sta girando tra i pastori del Biellese. Ho visto il trailer di "Sentire l’aria", che avrà per protagonista il giovane Andrea e… non vedo l’ora di vedere l’opera conclusa.

  1. Ciao, avevo già sentito anche io parlare di questa pastora; da me sul Monte Grappa ce ne sono ben tre, lavorano con le vacche, però fanno sempre la stagione in Grappa. Una la conosco molto bene, andiamo spesso con la compagnia a fare festa insieme, e quando è in montagna andiamo a trovarla. Una; Simona, è veterinaria, quest’anno per problemi suoi non ha fatto la stagione.
    Tornando ad un tuo post precedente quado si era parlato della pecora alpagota, ho visto l’articolo del giornale segnalato, la persona di qui si parla la conosco, ho comprato un montone da lui e mia mamma è originaria del cumune vicino, andavano a scuola insieme.
     Io prossimamente aggiungerò foto nel mio post, intantyo complimenti e saluti
    quasipastore

  2. …Guardo sempre "Striscia", ma mi era sfuggito il video delle pecore nel parco giochi. Sono fortunati i bambini di quel paese che vedono le pecore pascolare tranquillamente tra il scivolo e le altalene. Mister Ventosa dice che la situazione è bizzarra, ma a me pare che di bizzarro ci sia solo lui con quel abbigliamento carnavelesco. I bambini e le mamme di Vinadio non si stupirebbero molto di vedere un giorno le pecore nei giardinetti!! Domenica scorsa  alla fiera della pecora sambucana i bambini hanno accarezzato tutto il giorno le mie pecore e ho sentito tanti bambini piangere perchè non volevano andar via….ma vai a capirla certa gente!! Ciao Gloria

  3. Dovrebbero essere le pecore ad aver paura dei bambini, e soprattutto delle mamme! Chissà, magari il comune del foggiano ha fatto anche lui una convenzione col pecoraio per far ripulire il parco giochi… Come con Cheyenne. A proposito di pastore: perché non giri tu un video sulle tante altre che conosci? Sarebbe bellissimo.
    Saluti da
    Nico(letta)
    che ti legge da Roma

  4. striscia va in cerca della farsa, mescolando il rispetto per chi non ama le pecore o gli animali che siano ma che deve poter usufruire di uno spazio pubblico con chi invece trae piacere dalla presenza degli animali.. se il problema e’ una sorta di "pascolo abusivo" basta che il signor rocco tiri una bella recinzione, magari vicino al parco giochi, cosi’ che chi vuole vedere gli animali li ha vicino, chi non li gradisce non li ha in  mezzo allo spazio pubblico.

    Sbaglio o Cheyenne era stata vista un paio di anni fa su melaverde, la trasmissione agricoltural popolare di rete 4? La sua storia e’ molto interessante, avercene di persone cosi’…
    Ricordo il filo conduttore del suo rapporto con il comune per la manutenzione del territorio. Un buon esempio di riscoperta di un vecchio mestiere per manutenere l’ambiente..
    In questo modo l’amministratore oculato sa di avere, con una certa probabilita’, una spesa costante ridotta in manutenzione, e non un rimborsare danni enormi a disastri avvenuti..
    Anche se mi lascia sempre un po’ di amaro in bocca il vedere che sempre piu’ il nostro lavoro non ce la fa senza questi escamotage..

    sulla scelta di una ragazza giovane e carina… ci vuole anche una presenza che buchi un po’ lo schermo.. ci mettessero me manderebbero l’esorcista…

  5. Ecco i miei commenti:

    Primi due video: stessa musicalita’, bello. Fatti da te, no?
    Nel terzo sembra che la maggiore preoccupazione per le mamme di Carpino siano le pecore che pascolano nel parco giochi… non la violenza, la delinquenza, il malcostume… e’ un po’ troppo spettacolarizzato e va nel ridicolo.
    Il quarto, lei e’giovane e bella, ma almeno il dialogo tra pastore e comune e’ avvenuto e mi sembra che li’ le pecore non siano viste come extra-terrestri.
    Aspettiamo il nuovo film di Cecconello, allora!

    Serpillo

  6.  ciao marzia, 
    concordo anch’io ,riguardo il video di Foggia.
    mi è salita una rabbia quando ho sentito il commento di alcune persone, per tanto era inutile un servizio del genere.
    a parer mio i problemi sono davvero altri, e mi preoccupa tutto questo.
    c’erano immagini del parco pieno di erbaccia ,ma la gente non sa che quelle bestie,prima di tutto non erano pericolose,ma erano  lì per fare pulizia..e che, magari il comune del loro paese, era anche pagato per pascolare nel parco dei bambini..!!! trovo davvero ridicolo tutto ciò…………….

  7. @quasipastore: credo che la sua avvenenza contribuisca alla popolarità, ma sicuramente fa un lavoro in cui crede con grande professionalità e passione!
    verremo a vedere il tuo blog e spero che risucirai ad incontrarti con nico
    @gloria: certo, a vinadio non c’era bisogno di chiamare striscia! …e dire che io avevo mandato ripetutamente e-mail al gabibbo per richierede un servizio che documentasse i problemi lungo il parco del po dove, tra montagne di immondizia, erano i pastori ad essere multati. da noi però non erano venuti 😦
    @nicoletta: me la cavo a fotografare ed a scrivere, ma lasciamo fare i video a chi è in grado di realizzarli! ad ognuno il suo mestiere
    @marcopolacco: di solito apprezzo i video di denuncia di striscia, ma questo mi ha delusa molto!
    su cheyenne, credo che sia possibile che l’avessero intervistata in TV. è un personaggio in tutti i sensi ed, in effetti, il bucare il video aiuta molto. sai, se fosse stata una "vecchia megera" (con rispetto parlando), il solito luogo comune del "mestiere degli ultimi" non avrebbe contribuito al successo. un po’ come quando senti dire che un pastore vagante non può trovare una ragazza diposta a sposarlo, con quel genere di vita, con quel mestiere… 😉
    @FA: ah, ecco! ;-)))))
    @carla: più natura vera e meno paranoie sull’igiene, che diventano tutti allergici!
    @serpillo: sì, con la macchina fotografica, niente di professionale.
    nel video di striscia si è sempre in precario equilibrio tra ridicolo ed indignazione, ma questa volta non mi è proprio piaciuto com’è stato impostato
    @accorriamo: grazie, altrettanto!
    @anonimo#9: mi spiace, non la conosco nemmeno, ho solo visto questo video e letto un’intervista che le hanno fatto! dovresti andare dalle sue parti per incontrarla… 🙂
    @#10: le famose pericolosissime pecore aggressive!

  8. Ciao,sono una ragazza di 12 anni,bhe io dico che nn devono fare giochi pericolosi ma istruttivi per banbini e per grandi anche se i grandi lo sono gia pero e sempre meglio vediamo sempre dalla tv i film per bambini ma la sera fanno sempre i film porno e a me nn fa piacere ma menomale che mi sono messa il digitale terrestre dve vedo cartoni gratis dalla mattina alla sera bhe questo mi fa molto piacere anche perche non sono grande a me piace vivere la vita divertendomi e scherzare ma anche studiare ecco quello che ho detto l’ho detto e mi fa piacere di averlo detto saluto tutti con un bacio!!!!!!ciao.

  9.  e bellissimo il  1 mi piaciono sopra tutto le pecore mi fanno affetto    ma le curate ???????????? se le curate siete angeli se nn le curate siete diavoletti   curatele xké ci danno tanta ricotta e a me piace li ricotta  lo dico vedo anché striscia la notizia e mi piace tantoooooooooooooooooo lo giuro .ma sicuro  in uno che si prende cura e buono no come tanti bulli  che le fanno andare su in paradiso a me piace che rimangano qui sulla terra , vedo i film in cui le fanno andare in cielo e a me mi dispiace tanto ( 2 v)  mi sto x mettere a piangere curatelEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BACIONI A TUTTI 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...